Sostenibilità vissuta

Le Stubaier Gletscherbahnen hanno cura che l'ambiente e le risorse esistenti siano gestite nel modo più rispettoso possibile: dalla gestione energetica mirata,alla rinaturalizzazione delle piste e ai vantaggi dei bacini di stoccaggio, fino al trasporto ecocompatibile di ospiti e collaboratori.

Grafik Sommer und Winter Berg mit Häusern

Le emissioni di CO² e la vostra settimana bianca

Uno studio sull'inquinamento da CO² durante le vacanze sugli sci.

Il fattore principale durante le vacanze è il viaggio. Questa è una grande opportunità, perché dipende da voi stessi come la giornata di sci influenzerà l'ambiente. Tutti coloro che viaggiano da soli per lunghe distanze o addirittura prendono l'aereo in giro per il mondo sviluppano molta CO2. Per contro, chi occupa l'auto nel modo più completo possibile o meglio ancora viaggia in autobus o in treno, dà un contributo sostenibile alla conservazione dei nostri ghiacciai.

ALL'ARTICOLO

La lotta per gli ultimi luoghi incontaminati è spesso una pura messa in scena, che ha solo pochi riscontri nella realtà.

Oltre i due terzi delle Alpi dello Stubai sono aree protette. I comprensori sciistici occupano meno del due per cento della superficie.

I confini dei comprensori sciistici sono essenzialmente definiti. Il tempo dei grandi conflitti sembra essere finito, anche se alcuni scettici non vogliono crederci.

Nuova stazione intermedia funvia 3S Eisgratbahn in inverno

Gestione energetica

La funivia 3S Eisgratbahn

Tutti gli impianti delle funivie sono gestiti con energia elettrica. Questa si acquista esclusivamente tramite fonti energetiche rinnovabili.

La funivia 3S Eisgratbahn, costruita nel 2016, è un buon esempio di efficienza energetica sul ghiacciaio dello Stubai.
La funivia ad alte prestazioni consuma meno energia grazie alla sua costruzione con due funi di sospensione e una fune di trazione, nonché con la trasmissione diretta, poiché le perdite per attrito sono significativamente inferiori rispetto alle funivie a fune singola. Quando le cabine in discesa hanno un carico maggiore, l'elettricità viene persino generata e immessa nella rete.

Posti a sedere sulla terrazza soleggiata

Recupero energetico nei ristoranti

Gran parte dell'energia necessaria viene consumata dalla gastronomia. Tra le altre cose, è importante riscaldare e ventilare i ristoranti. La temperatura dell'ambiente è controllata da un sistema di ventilazione con recupero di calore. L'energia viene estratta dall'aria calda di scarico e fornita all'aria fresca in entrata, per riscaldarla. Il calore residuo dei motori delle funivie supporta anche il riscaldamento dei ristoranti.

Piktogramm Anreise mit dem Bus

MENO TRAFFICO

Ogni giorno fino a 285 dipendenti utilizzano il servizio di autobus della Stubaier Gletscherbahnen. Se tutti i dipendenti arrivassero e partissero individualmente, si moltiplicherebbe il traffico di veicoli. Grazie al servizio navetta della Stubaier Gletscherbahnen, ogni giorno sono necessari solo 31 minibus. Inoltre uno skibus gratuito ad alta frequenza è a disposizione degli ospiti in tutta la valle.

Familie genießt den Ausblick

VANTAGGI DEI BACINI DI STOCCAGGIO

  • Fondamentalmente, l'acqua non viene consumata per produrre la neve, ma, grazie al deposito temporaneo nei bacini di stoccaggio, viene restituita alla natura come acqua di fusione e come neve.
  • Il principale prelievo di acqua dai fiumi avviene durante il periodo di eccesso (nei mesi estivi acqua di fusione e acqua piovana).
  • La neve artificiale è un prodotto di acqua e aria fredda (senza additivi, un prodotto naturale puro!).
  • Il posizionamento ragionato di bacini di stoccaggio sulla montagna, da usare da un lato per il riempimento di un ampio bacino per raccogliere l'acqua di fusione della neve, del drenaggio delle piste, l'acqua del pendio, ecc., dall'altro per lavorare sfruttando la pressione interna, risparmiando energia nelle operazioni di innevamento.
  • Un potente impianto di innevamento consente un innevamento di base nel più breve tempo possibile. In questo modo, le giornate e le notti fredde e senza vento possono essere sfruttate in modo ottimale.
Piste preparate sul ghiacciaio dello stubai

RECUPERO E RINVERDIMENTO DELLE PISTE

  • Lavori nel rispetto della natura durante la fase di costruzione: ad es. il tappeto erboso viene rimosso accuratamente e quindi ricollocato nella posizione esatta (lo stesso accade con le pietre più grandi).
  • Rinaturalizzazione di muretti a secco / argini / dighe con piante autoctone - ad esempio il sentiero Fernau: semi provenienti da varie piante sono stati ottenuti nell'area della funivia del ghiacciaio dello Stubai in autunno, coltivati in inverno (Gärtnerei Seidemann) e piantati negli argini e nei muretti a secco in primavera (piante a cuscino, primule, genziana, sassifraga …)
  • I dipendenti della Stubaier Gletscherbahnen continueranno a rinverdire tutte le aree interessate dai lavori di costruzione, fino a quando il recupero non sarà garantito in modo sostenibile.
La cotoletta alla viennese nel ristorante self service Gamsgarten

DA 44 ANNI LA MIGLIORE QUALITÀ DALLA REGIONE

Che si tratti della costruzione della funivia 3S Eisgratbahn o degli ingredienti per i ristoranti con le loro elevate esigenze culinarie:

in molti settori la Stubaier Bergbahnen fa affidamento su aziende della valle. Il macellaio Stern, con sede a Neustift, è un fornitore regionale sin dall'inizio.

ALL'ARTICOLO

Pista con cartello di pericolo Wilde Grubn al Ghiacciaio dello Stubai

Protezione del ghiacciaio

CONSERVARE LA NEVE CON SUCCESSO

Ovunque si trovino le cause dell'attuale ritiro dei ghiacciai - sia che seguano i cicli naturali o che il loro restringimento sia accelerato dall'influenza dell'uomo e dal relativo riscaldamento globale - i ghiacciai hanno bisogno della nostra protezione, e noi abbiamo bisogno dei nostri ghiacciai.

Il ghiacciaio dello Stubai è fortunato, perché è stato uno dei primi a beneficiare di risultati pionieristici nella protezione attiva del ghiacciaio. Nei primi anni del terzo millennio scienziati e professionisti hanno studiato come prevenire o rallentare notevolmente lo scioglimento in punti particolarmente nevralgici. Osservando i massi erratici, dove un blocco di pietra protegge la base di ghiaccio dall'ablazione nei giorni di sole, hanno avuto l'idea di coprire il manto nevoso con dei teli.

 

ALL'ARTICOLO

Grazie

Ghiacciaio dello stubai con il bel tempo

Purtroppo dobbiamo dire addio in anticipo alla stagione invernale 2019/2020.

Leggi tutto
Emissioni di CO²

Emissioni di CO²

Uno studio sull'inquinamento da CO² durante le vacanze sugli sci.

Il fattore principale durante le vacanze è il viaggio. Questa è una grande opportunità, perché dipende da voi stessi come la giornata di sci influenzerà l'ambiente. Tutti coloro che viaggiano da soli per lunghe distanze o addirittura prendono l'aereo in giro per il mondo sviluppano molta CO². Per contro, chi occupa l'auto nel modo più completo possibile o meglio ancora viaggia in autobus o in treno, dà un contributo sostenibile alla conservazione dei nostri ghiacciai.

All'articolo
STATE OF THE ART: LA FUNIVIA 3S BAHN!

STATE OF THE ART: LA FUNIVIA 3S BAHN!

Uno sguardo dietro le quinte

Sul ghiacciaio dello Stubai, la sostenibilità è generalmente un tema importante, compresa la nuova Eisgratbahn. La funivia consuma meno energia grazie alla sua costruzione con due funi di sospensione e una fune di trazione, nonché con la trasmissione diretta, poiché le perdite per attrito sono significativamente inferiori rispetto alle funivie a fune singola. Quando le cabine in discesa hanno un carico maggiore, l'elettricità viene persino generata e immessa nella rete.

Al blog